Logo Studio GBG - Studio Legale Milano Gasperini Boffelli & Partners
 
SEI IN: Ignora collegamenti di navigazione > Home page > Notizie

Notizie

Le nuove procedure di risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori
Il Consiglio dei ministri ha approvato in via preliminare un decreto legislativo di attuazione della Dir. n. 2013/11/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 maggio 2013 sulla risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori, che modifica il Reg. (CE) n. 2006/2004 e la Dir. n. 2009/22/CE. Prevista una nuova procedura che sarà gestita da organismi ADR e disciplinati i requisiti che questi dovranno possedere. Leggi >
Il prestito vitalizio ipotecario.
Con la L. 2 aprile 2015, n. 44, la galassia degli strumenti volti a favorire l'accesso al credito in una condizione congiunturale di difficoltà si è arricchita di un nuovo protagonista. La legge citata, infatti, inserisce all'interno dell'art. 11-quaterdecies D.L. n. 203 del 2005 una serie di commi (segnatamente sei, dal 12 al 12-sexies) che vanno a disciplinare compiutamente l'istituto del prestito vitalizio ipotecario.  Leggi >
Non è nulla la sentenza scritta a mano dal Giudice anche se la grafia non è facilmente leggibile
In mancanza di una espressa comminatoria, non è configurabile alcuna nullità della sentenza nel caso in cui il testo originale, anziché formato dal cancelliere, in caratteri chiari e facilmente leggibili, mediante copiatura dalla minuta redatta dal giudice, risulti pubblicato direttamente nell'originale minuta scritta di pugno dal giudice, ancorché con grafia non facilmente leggibile. Leggi >
Il minore può rifiutarsi di frequentare i nonni
Il vigente regime di affidamento dei minori, non attribuisce agli ascendenti un autonomo diritto di visita, ma devolve al giudice un elemento ulteriore di indagine e di valutazione nella scelta e nell'articolazione di provvedimenti da adottare in tema di affidamento, nella prospettiva di una rafforzata tutela del diritto ad una crescita serena ed equilibrata del minore. Al giudice è pertanto affidato il potere di emettere provvedimenti che tengano conto dell'interesse prevalente del minore e che si prestino alla maggiore flessibilità e modificabilità possibile in relazione alla finalità di attuare la migliore tutela in favore del minore. Leggi >
Processo esecutivo: per perfezionare il pignoramento necessaria la trascrizione nei registri immobiliari
Il pignoramento immobiliare è strutturato come fattispecie a formazione progressiva, in cui la trascrizione dell'atto completa il pignoramento ed, oltre a consentire la produzione degli effetti sostanziali nei confronti dei terzi e di pubblicità notizia nei confronti dei creditori concorrenti, è indispensabile perché il giudice dia seguito all'istanza di vendita del bene. Leggi >
Copyright © GASPERINI BOFFELLI & PARNERS
STUDIO LEGALE AVVOCATI MILANO
Via Podgora, 13 - 20122 Milano

tel:  +39 02 45476872
fax: +39 02 45476873


Privacy e Cookie Policy














Fotografia di Alessandro Preti  © Tutti i diritti riservati
Contattaci
CAPTCHA
Change the CAPTCHA code