Logo Studio GBG - Studio Legale Milano Gasperini Boffelli & Partners
 
SEI IN: Ignora collegamenti di navigazione > Home page

Studio Legale Gasperini Boffelli & Partners 
Milano, Via Podgora 13

LE Competenze
Lo Studio Legale è specializzato nelle materie del diritto civile, commerciale e tributario e di recupero credito. L'attività dello Studio include anche la responsabilità in ambito sanitario, i danni alla persona, il diritto di famiglia, il diritto delle assicurazioni ed il diritto fallimentare, sia in sede stragiudiziale sia nell'eventuale fase giudiziale delle controversie.  
Si effettuano inoltre le attività di predisposizione e presentazione di dichiarazioni di successione, nonché trascrizioni/iscrizioni/annotazioni nei pubblici registri immobiliari.
I Professionisti 
 
Avv. Marcello Gasperini
Specializzato in diritto civile e commerciale
Parla inglese e spagnolo.
 



Avv. Boris Boffelli
Specializzato in diritto civile e tributario.
Parla inglese, francese e spagnolo.


 
 
     Lo studio LEGALE 
Lo Studio Legale Gasperini Boffelli & Partners nasce a Milano nel 2004, dall’incontro professionale e dall’iniziativa dei suoi due attuali soci, provenienti da diverse aree di formazione giuridica. Nel corso degli anni il progressivo sviluppo dello Studio e l’incremento dei professionisti che vi collaborano ha favorito un’espansione della clientela (sotto il profilo settoriale e dimensionale), con conseguente ampliamento delle aree di intervento professionale.

Attualmente lo Studio ha acquisito una consolidata clientela prevalentemente imprenditoriale, la cui esigenza di competitività sui mercati nazionali e stranieri determina la quotidiana richiesta di un’assistenza legale il più possibile tempestiva, pratica ed efficace.
Ultime notizie
Le modalità di quantificazione dell'assegno di mantenimento per i figli
La Suprema Corte ha precisato che nel quantificare l’ammontare dell’assegno di mantenimento in favore dei figli, in misura proporzionale al reddito, occorre considerare oltre alle esigenze del figlio, il tenore di vita dello stesso goduto in costanza di convivenza e le risorse economiche dei genitori, nonché i tempi di permanenza presso ciascuno di essi e la valenza economica dei compiti domestici e di cura da loro assunti.( Cass. civ., Sez. VI - 1, Ord., 01/06/2022, n. 17824) Leggi >
La restituzione dell’assegno non comporta la rinunciare al doppio della caparra
La sentenza della Cass. civ. Sez. II, del 12-07-2021, n. 19801 ha precisato che in tema di caparra confirmatoria, nel caso in cui la parte inadempiente restituisca la somma versatale a titolo di caparra dall'altra parte contrattuale (nella specie, a mezzo assegno bancario), non viene meno il diritto della parte adempiente a pretendere il doppio della caparra, da far valere, ove non emerga in senso contrario un'univoca volontà abdicativa del suo diritto da parte del creditore, mediante l'esercizio del recesso, anche con la proposizione di apposita domanda giudiziale in caso di mancata conformazione spontanea dell'inadempiente al relativo obbligo. Leggi >
Copyright © GASPERINI BOFFELLI & PARNERS
STUDIO LEGALE AVVOCATI MILANO
Via Podgora, 13 - 20122 Milano

tel:  +39 02 45476872
fax: +39 02 45476873


Privacy e Cookie Policy














Fotografia di Alessandro Preti  © Tutti i diritti riservati
Contattaci
CAPTCHA
Change the CAPTCHA code