Logo Studio GBG - Studio Legale Milano Gasperini Boffelli & Partners
 
SEI IN: Ignora collegamenti di navigazione > Home page > Notizie

Notizie

Le modalità di quantificazione dell'assegno di mantenimento per i figli
La Suprema Corte ha precisato che nel quantificare l’ammontare dell’assegno di mantenimento in favore dei figli, in misura proporzionale al reddito, occorre considerare oltre alle esigenze del figlio, il tenore di vita dello stesso goduto in costanza di convivenza e le risorse economiche dei genitori, nonché i tempi di permanenza presso ciascuno di essi e la valenza economica dei compiti domestici e di cura da loro assunti.( Cass. civ., Sez. VI - 1, Ord., 01/06/2022, n. 17824) Leggi >
La restituzione dell’assegno non comporta la rinunciare al doppio della caparra
La sentenza della Cass. civ. Sez. II, del 12-07-2021, n. 19801 ha precisato che in tema di caparra confirmatoria, nel caso in cui la parte inadempiente restituisca la somma versatale a titolo di caparra dall'altra parte contrattuale (nella specie, a mezzo assegno bancario), non viene meno il diritto della parte adempiente a pretendere il doppio della caparra, da far valere, ove non emerga in senso contrario un'univoca volontà abdicativa del suo diritto da parte del creditore, mediante l'esercizio del recesso, anche con la proposizione di apposita domanda giudiziale in caso di mancata conformazione spontanea dell'inadempiente al relativo obbligo. Leggi >
L'assicurazione RCA copre anche i sinistri su aree private
La Suprema Corte di Cassazione a Sezioni Unite ha definitivamente chiarito che ai fini dell'operatività della garanzia per R.C.A., l'art. 122 del codice delle assicurazioni private va interpretato conformemente al diritto dell'Unione europea e alla giurisprudenza comunitaria nel senso che per circolazione su aree equiparate alle strade va intesa quella effettuata su ogni spazio ove il veicolo possa essere utilizzato in modo conforme alla sua funzione abituale. ( Cass. civ. Sez. Unite Sent., 30/07/2021, n. 21983) Leggi >
Risarcibilità del danno da perdita del rapporto parentale anche in difetto di convivenza
Con ordinanza del 24/03/2021, n. 8218, la Suprema Corte, ha precisato che in relazione al risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale, se da un lato, occorre certamente evitare il pericolo di una dilatazione ingiustificata dei soggetti danneggiati secondari, dall'altro non può tuttavia condividersi l'assunto che il dato esterno ed oggettivo della convivenza possa costituire elemento idoneo di discrimine e giustificare dunque l'aprioristica esclusione, nel caso di non sussistenza della convivenza, della possibilità di provare in concreto l'esistenza di rapporti costanti e caratterizzati da reciproco affetto e solidarietà con il familiare defunto. Sulla scorta di tali principi i Giudici hanno riconosciuto il diritto al risarcimento del danno ai prossimi congiunti in relazione al legame parentale tra zio e nipote, indipendentemente dalla effettiva convivenza, qualora venga dimostrata l’esistenza di un intenso rapporto affettivo consolidatosi nel tempo che si qualifichi per la consistente e apprezzabile dimensione affettiva e/o esistenziale Leggi >
La nullità delle fideiussioni omnibus che riproducono modello ABI
La Cassazione Civile con sentenza del 22-05-2019, n. 13846 ha ha affermato che le fideiussioni prestate a garanzia delle operazioni bancarie redatte su modulo uniforme ABI sono nulle in quanto violano il divieto di intese anticoncorrenziali previsto dall'art. 2, comma 2, lett. a), della L. n 287/1990, come dichiarato dalla Banca d'Italia nel provvedimento del 2 maggio 2005. La Cassazione pertanto con la sentenza in esame aderisce all'orientamento giurisprudenziale già espresso con la sentenza n.29810/2017, secondo cui la violazione della normativa antitrust comporti la nullità totale del contratto di fideiussione e non solo delle singole clausole illegittime.  Leggi >
Copyright © GASPERINI BOFFELLI & PARNERS
STUDIO LEGALE AVVOCATI MILANO
Via Podgora, 13 - 20122 Milano

tel:  +39 02 45476872
fax: +39 02 45476873


Privacy e Cookie Policy














Fotografia di Alessandro Preti  © Tutti i diritti riservati
Contattaci
CAPTCHA
Change the CAPTCHA code