Logo Studio GBG - Studio Legale Milano Gasperini Boffelli & Partners
 
SEI IN: Ignora collegamenti di navigazione > Home page

Studio Legale Gasperini Boffelli & Partners 
Milano, Via Podgora 13

LE Competenze
Lo Studio Legale è specializzato nelle materie del diritto civile, commerciale e tributario. L'attività dello Studio include anche il diritto di famiglia, il diritto delle assicurazioni ed il diritto fallimentare, sia in sede stragiudiziale sia nell'eventuale fase giudiziale delle controversie.  
I Professionisti 
 
Avv. Marcello Gasperini
Specializzato in diritto civile e commerciale
Parla inglese e spagnolo.
 



Avv. Boris Boffelli
Specializzato in diritto civile e tributario.
Parla inglese, francese e spagnolo.

 
 
     Lo studio LEGALE 
Lo Studio Legale Gasperini Boffelli & Partners nasce a Milano nel 2004, dall’incontro professionale e dall’iniziativa dei suoi due attuali soci, provenienti da diverse aree di formazione giuridica. Nel corso degli anni il progressivo sviluppo dello Studio e l’incremento dei professionisti che vi collaborano ha favorito un’espansione della clientela (sotto il profilo settoriale e dimensionale), con conseguente ampliamento delle aree di intervento professionale.

Attualmente lo Studio ha acquisito una consolidata clientela prevalentemente imprenditoriale, la cui esigenza di competitività sui mercati nazionali e stranieri determina la quotidiana richiesta di un’assistenza legale il più possibile tempestiva, pratica ed efficace.
Ultime notizie
Anche in caso di affido condiviso il giudice può disporre lo spostamento di residenza di uno dei genitori
La Suprema Corte con la recente sentenza del 19 febbraio 2020, n. 4258 ha sancito che anche in caso di affido condiviso del figlio, in una situazione di posizioni contrapposte dei due genitori,  il giudice deve adottare la soluzione che ritiene suscettibile di una migliore aderenza alla cura e allo sviluppo del minore. Per mantenere inalterati i tempi di frequentazione col figlio, può essere pertanto legittimamente disposto che sia il genitore disoccupato a spostarsi nella città in cui il minore convive. La Corte ha precisato che tale provvedimento non può considerarsi come restrittivo della libertà personale e di residenza del genitore onerato in quanto esso viene adottato per rispondere alle esigenze di una piena frequentazione della figlia con entrambi i genitori. I Giudici precisano inoltre che tale provvedimento non è coercibile e che pertanto nell'ipotesi di un rifiuto del genitore obbligato, si imporrà di fatto la stabile residenza di del figlio presso l'altro genitore in attesa della eventuale revisione del collocamento. Leggi >
E' legittimo il controllo "difensivo" o "a distanza" dell'agenzia investigativa su condotte potenzialmente illecite del lavoratore
Per pacifica giurisprudenza il controllo del dipendente mediante agenzia investigativa è da ritenersi illegittimo, ai sensi degli artt. 2 e 3 St. Lav., quando riguarda il corretto adempimento dell'obbligazione contrattuale del lavoratore di prestare la propria opera. Ne deriva che la prova di un illecito disciplinare ottenuta con l'ausilio dell'agenzia investigativa, è inutilizzabile in giudizio. E' pertanto da considerarsi legittimo il controllo “occulto” attraverso investigatori privati, nei casi in cui lo stesso abbia natura difensiva, sia cioè finalizzato a tutelare l’azienda da comportamenti illeciti del dipendente (ex multis Cass. 22 maggio 2017 n. 12810). In relazione ai controlli a distanza c.d. difensivi il datore di lavoro non è pertanto obbligato a informare il dipendente circa l’attivazione di un controllo tramite agenzia investigativa. Leggi >
Copyright © GASPERINI BOFFELLI & PARNERS
STUDIO LEGALE AVVOCATI MILANO
Via Podgora, 13 - 20122 Milano

tel:  +39 02 45476872
fax: +39 02 45476873


Privacy e Cookie Policy














Fotografia di Alessandro Preti  © Tutti i diritti riservati
Contattaci
CAPTCHA
Change the CAPTCHA code